scritto da on wall

Dopo il seminario formativo presso l’INGV dello scorso novembre, in Programma il prossimo 28 febbraio un aggiornamento formativo per i volontari di Protezione Civile presso il Dipartimento di Protezione Civile a Roma. La visita durerà circa 3 ore e prevede una presentazione in aula sul sistema nazionale di protezione civile e sul volontariato e la successiva visita alla Sala Situazione Italia, il COAU il COEM e il Comitato operativo e il centro funzionale centrale.L’iniziativa promossa dal gruppo di volontariato titernino, è allargata alla rete di volontariato dei gruppi di protezione civile viciniori, consapevoli dell’importanza di un’adeguata e costante formazione, nonchè un’ottima occasione per trascorrere insieme una splendida giornata. Ai fini organizzativi è necessario confermare la propria adesione entro questa settimana. Grazie protezione civile dugenta Protezione Civile VitulanoProtezione Civile Castelvenere Protezione Civile Telese Terme – Gruppo Volontari Stefano Baldini Gabriele Iadevaia

collage

emergenza neve

Dic
2014
30

scritto da on wall

Stato di Attenzione.

Si invita la cittadinanza a prestare massima prudenza negli spostamenti. La situazione odierna perdurerà anche nella giornata di domani. Seguiranno bollettini meteo. I volontari di protezione civile stanno supportando le azioni messe in atto dal comando di polizia Municipale di spargimento di sale nelle zone rurali di Cerreto Sannita, mediante apposito automezzo spazzaneve/spargisale. Operazioni di spazzamento neve e spargimento sale in atto dalle prime ore del mattino nel territorio di Pietraroja.

scritto da on wall

bollettino allerta meteo:

http://redazione2.regione.campania.it/bollettinimeteo/wp-content/uploads/2014/12/Allegato-B2-Comuni-291214.pdf

scritto da on wall

Formazione ed informazione sul Rischio Sismico dell’area del Matese.

In parallelo ai seminari di autoprotezione ed autosoccorso in ambito “salute e sicurezza” , è partita l’attività di formazione ed informazione sul rischio sismico dell’area del Matese. Concepito in maniera diversa rispetto allo scorso biennio,il progetto sul rischio sismico punta al salto di qualità mirando ad essere più incisivo, qualificante ed efficace grazie al prezioso ruolo svolto dall’INGV ” istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia”.  

Cinque gli attori/ricettori del progetto localizzato nell’area Titerno-Matese: 

  1. Volontariato di protezione Civile ;
  2. Docenti istituti comprensivi ;
  3. Genitori degli alunni degli istituti comprensivi ;
  4. Parroci e Curia ;
  5. Cittadinanza.

In accordo con le finalità progettuali, nella giornata di sabato 29 dicembre 2014, i volontari di protezione civile “Titerno” di Cerreto sannita – San lorenzello – Pietraroja  e il Gruppo di Volontariato Protezione Civile di Dugenta si sono recati all’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ( INGV) di Roma.  L’incontro formativo della durata di 3 ore, tenuto dai Sismologi ricercatori dell’ INGV  dott.Concetta Nostro  e dott.Maurizio Pignone, si è incentrato su 4 temi principali :

  1. Il rischio sismico nell’area del Matese. Focus sul sisma del 29 dicembre 2013.
  2. Gli strumenti  dell’INGV per la divulgazione di corrette informazioni sul rischio sismico;
  3. Il ruolo del volontariato di Protezione Civile nella divulgazione di corrette informazioni sul rischio sismico
  4. Visita alla Sala Sismica Nazionale dell’INGV.

AL fine di radicare conoscenze corrette e puntuali, l’attività di informazione e formazione sul rischio sismico , promossa dal gruppo di Volontariato “Titerno” di Cerreto sannita – San Lorenzello – Pietraroja, investirà, nel mese di gennaio con due incontri specifici, i docenti degli istituti comprensivi dell’area ( con avvio di percorsi formativi specifici ), i genitori degli alunni, curia vescovile, associazioni. Nel corso di 2015  il volontariato di protezione civile “Titerno” proseguirà l’attività di formazione ( con corsi e incontri formativi presso il Dipartimento di Protezione Civile Nazionale e Regionale) e di diffusione applicazione del Piano di Protezione Civile (in aggiornamento) dei comuni titernini rivolgendosi direttamente alla citatdinanza. “C’è un gap culturale in materia di Protezione civile da colmare in fretta per una maggiore resilienza al cospetto di emergenze e citicità. E’ ora che tutti facciano, in fretta e bene, la loro parte. Noi Volontari ci siamo!

scritto da on wall

RAPPORTO SITUAZIONI 18 GIUGNO 2014

Nel territorio del Comune di Cerreto Sannita i fenomeni meteorologici previsti hanno assunto particolare rilevanza, causando la parziale crisi nella rete dei drenaggio urbano ed extraurbano , con allagamenti in aree pubbliche e private ,riversamento sulla sede stradale di acqua piovana, ciottolame e materiale detritico.

Si sono rese necessarie:

– N.2 Monitoraggi evento e Post Evento del Comando Polizia Municipale

– N.1 intervento Vigili del Fuoco in via Nicotera a Cerreto Sannita – Rimozione ciottolame e materiale detritico su strade comunali

Attivo lo stato di ATTENZIONE PREVISIONI PER LE SUCCESSIVE 24 ORE Come da Bollettino meteo del 18-06-2014 della Sala Operativa Regione Campania – Centro Situazioni – per le successive 24 ore “schiarite si alterneranno ad intensi annuvolamenti associati a precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale localmente anche di moderata o forte intensità. Le precipitazioni potranno assumere anche carattere grandigeno in considerazione dell’attività elettrica associata.” Per opportuna conoscenza, si ripubblica l’ordinanza sindacale inerente la pulizia siepi e scarpate lungo strade provinciali e comunali per il Comune di Cerreto Sannita

scritto da on wall

Gara Ciclistica ” MATESANNIO” Informazioni Utili per il territorio afferente ai comuni di Cerreto Sannita e San Lorenzello:

 

Rete Radio Titerno

Mar
2014
23

scritto da on wall

Progetto Rete Radio “Titerno” Protezione civile . Dall’opera del volontariato titernino , dal mese di giugno nascerà della rete radio “Titerno”, che collegherà le sedi del Volontariato titernino di Protezione Civile Cerreto Sannita / Sale Radiocomunicazioni dei comuni associati di Cerreto Sannita – San Lorenzello – Pietraroja (Bande UHF-VHF-CB). L’azione messa in essere dalla squadra radiocomunicazioni del gruppo, composta da radioamatori muniti di apposito brevetto e amanti delle radiocomunicazioni, è del tipo step by step : 1_ Step Formazione – 2_ Step Verifica Fattibilità Rete Radio con prove di Sintonia – 3_Step Allestimento Sale radiocomunicazioni/Sedi Volontariato (Rilievo Locali – montaggio antenne e apparecchiature ) — in corso — 4_Step Verifica Funzionamento – Prova di Sintonia “Titerno” tra : a) Comuni associati — b) Comuni afferenti al COM 7 e Cerreto Sannita – c) C.O.M 7 Cerreto Sannita e Prefettura BN ( ARI-RE ) — step in fase di pianificazione — . Si ringraziano le amministrazioni comunali dei comuni associati, le aziende e privati cittadini per il sostegno economico e le donazioni, l’associazione Radioamatori Italiani BN , e i tanti che incoraggiano l’attività del volontariato titernino.

scritto da on wall

Siete tutti invitati a Partecipare al II ciclo di Seminari di autoprotezione ed autosoccorso. Temi: Buone norme di comportamento da tenere in emergenza , come effettuare una chiamata di emergenza, nozioni di Primo soccorso e di tecniche di disostruzione. Destinatari: Docenti istituto comprensivo, famiglie,associazioni, cittadini tutti. Luogo e data dei seminari: Pietraroja 15 Marzo 2014 – Cerreto Sannita 22 Marzo 2014

Si ringraziano le Farmacie che hanno sostenuto l’iniziativa! NON MANCATE